Fashion News

Tre tendenze shoes a Pitti Immagine 2018

pedula

Vi avevo promesso una chiacchera a parte per le scarpe che ho visto al Pitti e il Ruvido, come i Lannister, paga sempre i suoi debiti.
Non aspettatevi una rivoluzione nel 2018 per quanto riguarda il settore, anche perchè io di rivoluzioni non ne vedo più dai tempi di Robespierre, anche se non c’ero…

L’anno della pedula

C’è l’anno del dragone, l’anno del maiale… questo è l’anno della pedula, o meglio, quello della sua consacrazione.

Dopo stagioni e stagioni in cui ogni collezione più di tendenza aveva al suo interno almeno un paio di simil-pedule old style, finalmente il trend sembra aver conquistato anche il mainstream di Pitti Immagine Uomo.

Poi c’è chi queste scarpe le ha prodotte sempre e ha fatto dei modelli da lavoro o simil trekking più o meno tecnici la propria cifra stilistica, come Wolverine, Timberland o Red Wing.

redwing

Oppure come Diemme o Sorel che hanno le calzature da montagna nel DNA e nella tradizione.

sorel

Ecco, non ve ne ho mai parlato, ma a me le Red Wing piacciono assai, le trovo “maschie”, ruvide ed essenziali, come la cultura redneck.

Poi c’è un marchio italiano, Pezzol, che comincia a farsi vedere con una reinterpretazione in chiave fashion delle scarpe da antinfortunistica: molto ruvide, molto stilose.

pezzol

Se vi piacciono i mocassini a punta sfilata, astenetevi.

La sneaker a Pitti Immagine

Nell’universo delle sneakers non è che ci siano grosse innovazione, salvo l’acuirsi della deriva hi-tech con l’uso di materiali e forme sempre più esasperate.

Ok, ma la maggior parte di chi acquista ‘ste scarpe mica le usa per correre, e allora?

Allora niente, l’importante è crederci…

Belle, comunque, le nuove Mizuno, sempre più curate e di ispirazione “zen”, così come le nuova collezione di W6YZ, brand fresco e creativo, spin-off di Voile Blanche.

mizuno

Alberto Guardiani insiste sulle sue futuribili fashion sneakers che sono coerenti nel contesto di Pitti Immagine, ma non mi fanno gridare alla meraviglia …

alberto guardiani

Più equilibrate le ultime nate in maison Barleycorn, più “scarpe”, meno pezzi di design.

barleycorn

Poi ci sono le sneakers crossover, che vogliono far convivere la tendenza-pedula con i fondi e le linee sneaker, come le ultime creazioni di casa La Voile Blanche, con tanto di pelo interno e gancetti da trekking.

la voile blanche

Belle, ma non bellissime e non so se le metterei, come le Diadora che mixano il trekking boot in tessuto tecnico col fondo running, con un ibrido abbastanza discutibile.

diadora

Ora capite perchè, nel fashion system le sneakers più indossate sono altre?

Il classico? non pervenuto

È vero, Pitti Immagine uomo non è proprio il contesto dove si mette in evidenza la scarpa da uomo più classica, ma quest’anno anche i più tradizionalisti hanno dovuto rivedere le loro collezioni in chiave innovativa per incrementare il fatturato.

A parte le solite lavorazioni “vissute” o vintage, che ormai sono imprescindibili, ho notato un notevole aumento nell’uso di materiali alternativi, come i tessuti tartan o Prince of Wales, borchie e bordi in pelo che raramente hanno dato risultati di mio gusto.

pollini

Ma d’altronde, se Pollini o Fratelli Rossetti devono incrementare il fatturato in Russia o in Cina, difficilmente presenteranno a Pitti modelli a me graditi.

Per rifarsi gli occhi, invece, meglio entrare da Franceschetti, che è riuscito ad interpretare il tema-montagna in modo personale, ruvido ma stiloso, oppure dai Pellettieri di Parma, depositari del concetto stesso di artigianato, qualità e classicismo, interpretati in chiave dandy, ma sempre un pò “spettinato”, come piace a me.

franceschetti

i pellettieri di parma

Una menzione a parte per Blundstone, la mia passione…come rinnovarsi senza modificare la sostanza, facendo sembrare una rivoluzione l’invenzione dello stivaletto allacciato.

blundstone

Date una medaglia a questi uomini…

PARLANDO DI RED WING

 

 

 

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top