Fashion News

Tendenze moda A/I 19/20

moncler

Può essere che non ve ne importi una fava così come è possibile che siate in trepidante attesa di sapere come vestirvi da qui a Marzo.
Io propendo per la prima, ma, per quelli che proprio ci tengono a saperlo, ecco le dritte indispensabili per essere trendy per il cambio di stagione.

collmilitare

Il look militare/camouflage

Chi mi segue sa della mia passione per i capi di derivazione militare, come il trench Burberry’s,  le field jackets di Avirex o i bomber Alpha.

Beh, sembra che questo sia l’anno dei cappotti o degli impermeabili  di taglio militare e dei giubbotti o dei piumini camoflage, come quelli di North Face o Woolrich.

anni '70

Gli Anni settanta

Sai che scoperta…quindi cappotti lunghi, maglioni over e camicie collo guru da hippie allucinato, magari con jeans a zampa più o meno destroyed.

Colori sgargianti, abbinamenti shock, giacche in pelle e collane, quindi.

Abbiamo già dato, direi…

brit style

Lo stile british

E qui mi inviti a nozze…

Ho già detto la mia sul ritorno del Prince of Wales e su di un certo tipo di eleganza che non tramonterà mai.

Bello sapere che anche il fashion system la pensi come me, ma me ne importa veramente poco.

Ragazzi, non mollate le vostre camicie di oxford e vostri pullover di shetland!

collpiumino

Le giacche effetto-vinile

Ecco, se proprio volete divertirvi, compratevi un bella giacca di piuma lucida di un bel colore eclatante, tipo rosso o blu cina.

Tutto sommato fa tanto St.Moritz o Cervinia anni ’70, per cui lo trovo simpatico.

Preparatevi però a portarla al cassonetto giallo l’anno prossimo…

camel coat

Il cappotto cammello

Quest’anno non dovrete aver timore di sembrare Don Raffaele Cutolo sfoggiando un bel cappotto color cammello, tendenza che abbina il gusto anni ’70 al grande ritorno del cappotto, trend ormai di questa decade.

L’importante è sdrammatizzarlo abbinandolo ad un outfit non troppo formale, altrimenti l’effetto-Cutolo è garantito…

collpelle

The dark knight

È ufficiale, Matrix è fra noi, il cavaliere nero è tornato, viva la pelle nera, come i cappotti  di Cobra negli anni ’80.

Che poi secondo me un blazer di pelle nera, se lo sai portare, non è una cattiva idea, purchè il taglio sia attuale, cioè slim, così come uno spolverino di pelle, sempre se il fisico te lo consente (e sei il tipo giusto)

Quanto al chiodo, beh, ragazzi, ve lo dicevo circa  un’anno fa…

fashion

 

E quindi?

L’unica cosa buona della situazione è che , se proprio vi frega qualcosa della moda, lo spettro di soluzioni così ampio vi lascia ampissimi margini di manovra, permettendovi di riciclare praticamente tutto il vostro guardaroba.

Con buona pace della “creatività” delle maison…

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top