Fashion News

Pitti F/W 2020: coppole e baffi ecosostenibili

Pitti 2020

La prima gelida settimana di Gennaio mi porta come sempre a Firenze per la consueta kermesse modaiola di Pitti uomo.

Pitti è una festa dove si ritrovano i vecchi amici e ci si lustrano gli occhi con lo scintillio dei padiglioni glamour dove si ostentano gli ultimi trend del fashion system.

Pitti 2020

Un mare di coppole

Dalla banchina di  Santa Maria Novella fino all’ingresso di Fortezza sembra di stare sul set di Peaky Blinders, con tutti in fila indiana (me compreso) col capo coperto da berretti di tweed old style.

Attenzione però, popolo dei coppolati: dietro l’angolo è in agguato il pork-pie, il fantastico cappello di Gene Hackman in French Connection

Pitti 2020

the author with pork pie hat

La tendenza si rafforza anche negli stand, con richiami all’ old-style e alla sartorialità vintage, trend che ormai è più che consolidato.

Quindi il solito tripudio di baffi, completi a quadri, accessori ricercati, barber shops, whisky e occhiali tondi.

Pitti 2020

La Torre suits

Uno dei grandi protagonisti è il cappotto, mono e doppiopetto, che potrebbe sostituire sulle strade di Milano i piumini nel prossimo inverno, anche se io ci credo poco.

Naturalmente le maison italiane come Tombolini, Lardini, Paoloni, Bagutta, Paltò,La Torre e Tagliatore sono in grande spolvero.

Finché dura, direi tutto bene per l’industria italiana…

Pitti 2020

Siamo tutti ecoresponsabili

Greta ha fatto breccia anche a Pitti Uomo e, per certi versi è anche giusto così, visto che, in fondo, certi capi si possono produrre anche in modi alternativi senza modificarne uso e stile.

La prima soluzione è il riciclo della plastica, che sfocia nella produzione di capi hi-tech ed ecosostenibili come nel caso di North Sails, o di sneakers dal look futuribile, tipo le Ecoalf.

Pitti 2020

Ecoalf shoes

Notevole la nuova creatura di Vibram, una sneaker che incorpora una bottiglietta riciclata con tanto di tappo… forse un tantino velleitaria ma di sicuro interessante.

Pitti 2020

Vibram shoes

Discorso a parte per i “piumini”, dove il discorso animalista ha fatto breccia finalmente e le povere oche, oltre a ringraziare Save the Duck potranno contare anche su Replumè, una nuova linea di imbottiti che ricicla vecchia piuma igienizzata e lavata.

Pitti 2020

Replumè jacket

Colori e tendenze: orange is the new black?

Cominciamo dal colore: oltre ai soliti grigi, beige , navy e brown, spicca un arancione squillante ad illuminare il prossimo freddo inverno,

Che per gli accessori forse si può reggere, ma per l’outfit insomma…

Pitti 2020

sweatshirts ATP.CO

Per il resto, prevalenza dei colori naturali, nuances boschive, ancora camouflage (non si butta via niente…), total white, cammello, blu e grigio, come già detto.

Da tenere sempre presenti le tendenze army e motors, che a noi ruvidi sono tanto gradite e non c’è Pitti che tenga…

Tecno future trend Pitti

Ormai ci ficcano chip pure nel caffè della mattina, per cui non dobbiamo meravigliarci se nel mirabolante mondo della moda la tecnologia giochi un ruolo determinante.

Fra sneakers e giacche con GPS o interattive con i telefoni e zaini connessi con i tablet la situazione ci sta scappando di mano.

I giganti come Samsung si stanno muovendo e l’apocalisse ormai è alle porte.

Che dite esagero? ricordatevi sempre che 1984 era un gran bel libro, assolutamente profetico, aveva solo sbagliato la tempistica…

Pitti 2020

Samsung for Invicta

Cosa resterà di questo Pitti?

Boh, ragazzi, sapete come la penso: il circo deve andare avanti, ma quest’anno lo spettacolo mi è parso più noioso del solito e piuttosto ripetitivo.

Si percepiva un certo impoverimento degli stand, come se si fosse giocato al risparmio.

Meno gente del solito, affollamento solo ai chioschi della piadina, meno espositori.

Di rilevante direi lo sbarco di AX di Re Giorgio, che però è il suo brand super economico, quindi altro segno di impoverimento.

D’altronde ormai la partita si gioca a livello planetario e nel mondo si respira aria di incertezza…speriamo in bene!

Pitti 2020

 

 

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top