Rough Toys

Peugeot 205 GTI: little bastard

205 GTI

C’è una francesina che è rimasta nel cuore un po’ a tutti noi over 50. la Peugeot 205 GTI, la piccola outsider.

Colse un po’ tutti di sorpresa, perchè nessuno si aspettava una belva di siffatte proporzioni da una casa come la Peugeot, che negli anni ci aveva abituato a bolse vetture per famiglie, perfette per i tassisti.

Peugeot 205GTI

La genesi di un piccolo mostro

La storia dice che nel 1983 il gruppo Peugeot se la passava maluccio e fece all-in su una vetturetta che doveva sostituire la vetusta 104, anonima macchinina per signore.

Pur avendo ripudiato Pininfarina, la 205 esce con una estetica decisamente accattivante e all’avanguardia per i tempi, posizionandosi in vetta alle classifiche di vendita.

Diciamo che in quegli anni io mi ero già un po’ imborghesito, quindi guardai con sufficienza alla Peugeot 205, ma quando, nell’anno successivo, mi ritrovai a confrontarmi ai semafori e sui tornanti con la versione GTI, 1600 cc e 115 CV, le cose cambiarono.

Anche la mia Golf GTI, che pure era più potente, era messa in crisi dall’agilità e dal rapporto peso-potenza della piccoletta d’oltralpe.

Quando poi nel 1991 la cilindrata fu portata a 1900 cc e i cavalli diventarono 130, beh, il gioco si fece davvero duro…

205 gti Peugeot

La Peugeot 205 e i Rally

Come se non bastasse tutto il successo della piccoletta, la Peugeot decise di confezionare una versione Rally muscolosa e performante a trazione integrale per fare il culo a tutti, Delta comprese.

Il risultato non si fece attendere e nel 1985 e 86 la casa del leone si aggiudicò due titoli nel  Gruppo B, che però nell’87 fu soppresso a causa di una catena impressionante di incidenti mortali.

Troppa potenza (600 cavalli) per troppo poco peso? chissà, comunque Peugeot lasciò il mondiale Rally per passare ai grandi Raid africani, come la Paris Dakar.

Detto, fatto…nel 1987 si aggiudicò il prestigioso rally ed entrò definitivamente nella leggenda.

205 GTI

Viale del tramonto

La fine del mito è datata 1999, anno in cui Peugeot abbandona anche quell’immagine sportiva, per lasciarci tristi e solitari in mezzo ai monovolume e alle berline.

Da allora  le piccole del gruppo sono diventate più comode e tecnologiche, magari anche veloci ma nessuna ha più quel dna aggressivo della 205 GTI.

E quanto mi manca quella piccola bastarda che mi diede paga in autostrada fiammeggiando (davvero!) dal posteriore in un pomeriggio di fine Agosto…

205 GTI Peugeot

 

 

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top