Gente Ruvida

Jean-Paul Belmondo, per gli amici Bebel

BELMONDO

I francesi stanno sulle palle a me come a quasi tutti gli Italiani, però bisogna riconoscere che alcune cose le fanno bene, tipo il vino, i formaggi e poco d’altro.
Quindi è normale che per trovarne uno veramente “ruvido” deve avere qualcosa di peculiare.
E se parliamo di Jean-Paul Belmondo sono le sue origini italiane, oltre che un curriculum di tutto rispetto.
D’altronde, stiamo parlando di Bebel, il brutto più affascinante del cinema francese.

bebelcollage

CONOSCERE BEBEL

Acquista su Amazon.it

     

    Un ragazzo predestinato

    Jean paul Belmondo è un ragazzo del’33 che ha visto la guerra, ribelle, amante del pugilato ma soprattutto delle risse, con un talento per la recitazione che lo porta a diplomarsi, con fatica, naturalmente, in arte drammatica a Parigi.

    Muove i primi passi sulle tavole del palcoscenico dei teatri off della capitale, mettendosi subito in luce come interprete di Moliere, interpretazione che lo farà notare nel nascente mondo del cinema neorealista francese.

    Il suo primo film difatti è un cortometraggio sulla vita del commediografo transalpino, al quale seguono una serie di apparizioni di tutto rispetto in film di registi del calibro di Chabrol e De Sica ( La Ciociara, per intenderci).

    Ma la sua consacrazione avviene con “A bout de souffle“, cioè “All’ultimo respiro“, l’opera prima di Jean Luc  Godard, che fa si che il mondo si accorga di Bebel.

    Inutile aggiungere che questo film, manifesto della nouvelle vague, trasforma Jean Paul Belmondo e Jean Seberg (bellissimissima…) in due icone del cinema del ventesimo secolo.

    Questo ruolo di “bello a modo suo e maledetto” caratterizzerà la prima parte della carriera di Bebel, salvo evolversi in ruoli più rassicuranti, ma che comunque avranno a che fare con un certo fascino “noir”.

    fino_all_ultimo_respiro1

    Lo chiamavano “Borsalino”

    La filmografia di Jean-Paul Belmondo è impressionante e spazia dalle commedie agli action movie, ma comunque sempre nella parte del simpatico gaglioffo.

    I film sono tanti : “L’uomo di Rio“,”La mia droga si chiama Julie“,”Il clan dei marsigliesi“,”Il poliziotto della brigata criminale“, “Professione:poliziotto” e via discorrendo…

    Una  cosa è sicura, per me sarà per sempre l’interprete di “Borsalino“(insieme a quel fighetto di Alain Delon): quello vero, quello che alla fine muore, il mio eroe…

    Borsalino” non può certo definirsi un capolavoro, ne convengo, ma quel film aveva il suo bel perchè, a cominciare dalla colonna sonora, che ti rimaneva in testa come un tormentone e poi lo stile dei personaggi, l’ironia, il fascino da spaccone di Bebel che cercavo inutilmente di copiare (figurarsi, avevo tipo nove anni ).

    Ecco, quello è stato forse l’unico momento della vita in cui ho rivalutato i miei rudimenti di francese.

    Borsalino

    UN PO’ DI SHOPPING

    Acquista su Amazon.it

      Lo stile di Belmondo

      Jean-Paul Belmondo non si discute:è cool per definizione, forse potremmo definirlo lo Steve McQueen francese (ma non mi risulta che abbia mai corso la 24 ore di Le Mans)

      Tanto per cominciare è stato fidanzato con Laura Antonelli e con Ursula Andress (scusate se è poco…)

      Poi come portava il cappotto col bavero alzato, il maglione a girocollo e il fedora lui mollalo, con quella gitane sempre così, in un angolo della smorfia, un pò sorridente un pò annoiato…

      Credo che ad Alessandria, a suo tempo, gli abbiano fatto un monumento.

      Bebel è un ragazzo del ’33 che è ancora un gran figo, mi piacerebbe invecchiare come lui, ruvido e ribelle, ricco sfondato ma con nonchalance, simbolo di una Francia un pò diversa, un pò italiana.

      Altrimenti perchè sarebbe sul manifesto del Festival di Cannes 2018?

      collagebebel2

       

       

       

       

       

      Click to comment

      Leave a Reply

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

      To Top