Rough Toys

EICMA 2019: some nice motorets

EICMA

Passiamo alle varie ed eventuali di EICMA 2019 in ordine sparso, tenendo conto del mio solito criterio personale ad minchiam.

vespa EICMA 2019

Vespa e affini

Ribadisco: lunoico scooter che tollero è la Vespa, perchè è un simbolo del design italiano nel mondo ed è obiettivamente comoda.

Detto questo le nuove colorazioni giallo/verdi sono veramente supercool e le standiste sono da primato assoluto (vedi sopra).

Anche la Vespa elettrica è l’unica della categoria che ha senso e che tollero.

Brixton 500

Brixton 500

Non arricciate il naso, non è la solita cinesata.

Brixton è un marchio di proprietà austriaca che fa delle motorette di sapore vintage che si basano su componentistica del far east di un certo livello qualitativo.

Prendete la 500 X o la Crossland, base e enduro, sono dei simpatici ferri leggeri e maneggevoli con un bicilindrico onesto da una cinquantina di cavalli, perfetti per i neofiti.

Di estetica sono gradevoli, sanno un po’ di cibo liofilizzato, ma per cinque/seimila euro cosa volete di più?

Ah, c’era anche una “big”…domanda: “che cilindrata?”risposta: “non lo sappiamo ancora!”…ma come???

Gallinella

Royal Enfield

In Royal hanno riconfermato la gamma, aggiunto qualche colore e presentato una serie di special a dir poco emozionanti fra le quali spiccano la “Gallinella”, proprio così, del customizzatore francese BAAK, che fa solo moto di buon gusto.

Enfield EICMA

Molto esaltante anche la versione da dire track della bicilindrica, che speriamo sia prodromi (me’cojoni!) ad una scrambler base Interceptor.

Moto Guzzi EICMA

Moto Guzzi V7

Nessuna novità sostanziale all’EICMA 2019, solo nuove livree per la sport con questo bellissimo capolino racing che ti lascia senza parole, un po’ come la standista a cavalcioni.

Un po’ pochino, ma Guzzi è Guzzi, l’importante è partecipare…

Indian EICMA

Indian Challenger

Di Indian vi ho sempre detto tutto il bene possibile, che ribadisco dopo il magnifico stand in pieno stile country dell’EICMA.

Oltre alla già rutilante gamma al completo, c’è la Challenger, una cruiser bagger in perfetto Yankee Style con la nuova power unit da 122 cavalli e una mezza carena davvero affascinante.

milano

Moto Morini Milano

Se metti il nome di Milano sui fianchetti di una moto, devi farla bella.

La Morini Milano sembra abbastanza coinvolgente nella sua nuova livrea nerazzurra (ehm…) e lo scarico è accattivante, non posso che augurarle migliori successi di vendita.

Morini 650

Interessante anche la piccoletta di casa, un’agile 650 da provare senz’altro, che si avvicina alla mitica 350 della casa.

PER OGGI BASTA COSÌ, LE ULTIME NEL PROSSIMO ARTICOLO

EICMA 2019

 

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top