Rough Toys

Camaro, la Chevy dei sogni

Camaro

Della Mustang, di Bullitt e del suo mondo abbiamo già detto.
Tocca ora, per par condicio, parlare della sua rivale storica a stelle e strisce: la Camaro, orgoglio di casa Chevrolet.

Inutile dire che i suggerimenti mi vengono da Luca “Fast” Manni, l’uomo con l’otto cilindri al posto del cuore, che sta cercando di farmela comprare con un accanimento senza pari.

Camaro

SE NON VI POTETE PERMETTERE L’ORIGINALE…

Acquista su Amazon.it

Un po’ di storia

La Camaro viene presentata nel 1966 e messa sul mercato nel ’67 proprio come anti- Mustang e tutta la sua storia sarà contraddistinta dall’inseguimento con la belva di casa Ford.

Nasce come pony car e si evolve come muscle car attraversi 6 versioni, contraddistinte da grandi cambiamenti estetici, quasi fosse alla ricerca di una propria personalità rispetto alla rivale e all’altra creatura di casa Chevrolet, la Corvette.

Personalmente trovavo la prima inarrivabile, per la sua aria da “bastard car” (termine da me inventato or ora…), la seconda discreta, le due successive orrende e le ultime due molto belle e, soprattutto l’ultima , veramente cattiva, degna del maranza che alberga in me.

collcamaro

La Camaro a Hollywood

Non ci sono molti film con la Camaro come protagonista

Tre però sono davvero eccezionali:

Fast and Furious ( e il suo seguito 2Fast 2Furious ) dove Brian guida una Chevrolet Camaro Yenko SYC del 1969 in versione Le Mans Blue, con un motore da 425 cavalli e un cambio manuale a 4 rapporti.

camaro Fast

Death Proof di Quentin Tarantino, dove compare questo splendido esemplare, guidato da un ruvidissimo Kurt Russel assetato di sangue.

camaro

E, naturalmente, Transformers, tutta la saga, dove Bumblebee è la protagonista assoluta. con quella livrea gialla che ormai è diventata iconica.

Chevrolet-Camaro-Transform

VI PIACCIONO I TRANSFORMERS?

Acquista su Amazon.it

La Camaro, world car Chevrolet

Oggi se volete comperare una Camaro non dovete fare grandi sforzi (a parte quello economico, naturalmente) visto che è disponibile nella non diffusissima però presente rete Chevrolet Europa.

Le versioni sono due:

-un 4 cilindri turbo 2000 cc da 275 cavallini ( wow…) più “europeo”

-un 8 cilindri 6.200 cc da 475 hp direi più da “muscle car” a stelle e strisce, cioè vicino al DNA originario, quello che tanto piace al Manni.

Per entrambe le motorizzazioni è prevista una esaltante versione cabrio, per le strade di Riccione o di Los Angeles.

camaro interni

Le dotazioni di accessori sono molto ricche nel tentativo di avvicinarsi agli standard qualitativi europei anche se, onestamente, gli allestimenti degli interni sono un po’ deludenti, soprattutto se confrontati con le rivali del vecchio continente o con gli occhi a mandorla.

Va da sé che i prezzi sono differenti e, comunque , partono da 47.230 euretti, quindi sarà meglio che cominciate a risparmiare…

chevrolet-camaro-cabriole

SHOPPING ON LINE

Acquista su Amazon.it

 

 

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

To Top